SETTORE OLIO
12 ottobre 2015

SETTORE OLIO


Quarant’anni di storia, una base associativa in costante crescita e tante sfide davanti. La prima? Rafforzare la presenza sui mercati. La Cooperativa Palianense approva il bilancio e fissa gli obiettivi. “Siamo cresciuti. Siamo 1.700 soci. La struttura – ha spiegato in assemblea il presidente Pietro Celletti – sviluppa una operatività notevole. In alcune annate abbiamo superato i 18.000 quintali di olive molite per una resa di oltre 3.000 quintali di ottimo extravergine. Nel nostro centro di stoccaggio abbiamo ritirato e confezionato 5.000 litri di olio, poi avviati alla commercializzazione. Possiamo crescere ancora sul mercato. Abbiamo competenze, professionalità e una cultivar (la rosciòla) che sul terreno della qualità non teme confronti. Il nostro – ha concluso Celletti – è un prodotto certificato e tracciato. I soci, per scelta condivisa, si attengono al rispetto di tutte le norme sulla corretta e sostenibile coltivazione dell’olivo”. “Restare sulla breccia per quarant’anni e porsi nuovi obiettivi – ha detto in assemblea il presidente della Coldiretti di Frosinone, Vinicio Savone – è un risultato che si ottiene lavorando con serietà e nel rispetto dei soci e dei consumatori. Questo è il nostro modello di cooperazione etica e trasparente”. Che l’olio ciociaro sia eccellente è incontestabile, come testimoniano i successi di alcune aziende locali. Ma serve il salto di qualità. E l’annuncio del direttore della Coldiretti del Lazio, Aldo Mattia, ha tracciato la rotta. “A dicembre convocheremo gli stati generali dell’olivicoltura provinciale. Promuoveremo il comitato tecnico – anticipa Mattia – che dovrà avviare le pratiche per ottenere la Dop. Frosinone eccelle nel panorama olivicolo regionale, ma è la sola provincia a non disporre di certificazione, che oggi è il primo valore aggiunto di ogni produzione di qualità. Dobbiamo rimediare” ha concluso Mattia.

Seguici su Twitter Coldiretti Lazio

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi