Protocollo d’intesa
24 aprile 2015

Protocollo d’intesa

  Coldiretti partner di Telefono Rosa. “La firma del protocollo ci carica di una grande responsabilità, ma siamo pronti a fare la nostra parte – ha commentato Aldo Mattia, direttore della Coldiretti del Lazio – per aiutare le donne vittime di violenza a rifarsi una vita, ricominciando dal lavoro. Abbiamo già finanziato la nascita di una cooperativa formata da donne segnate da violenze. Dopo una prima fase di formazione, ora coltivano e vendono fragole. Altre le abbiamo inserite nei mercati di Campagna Amica di Roma, Viterbo, Latina. Vorremmo lanciare un mercato anche a Frosinone, abbiamo chiesto la disponibilità dei Piloni, siamo in attesa – ha concluso Mattia – della risposta del Comune. Coldiretti è pronta ad investire sulla riqualificazione dei Piloni perché diventino location di Campagna Amica, creando così anche nuovi posti di lavoro”.  “La collaborazione con Coldiretti ci rafforza. Sappiamo di avere al nostro fianco un partner affidabile, pronto a condividere la nostra attività a sostegno delle donne che si rivolgono al nostro sportello. E aggiungo che se ogni associazione e ogni industria della nostra provincia prevedesse anche un solo posto da riservare a una donna vittima di violenza – ha auspicato la presidente del Telefono Rosa, Patrizia Palombo – avremmo risolto il grande problema del reinserimento sociale e lavorativo delle nostre assistite”. “Questo protocollo – ha aggiunto il presidente della Coldiretti di Frosinone, Vinicio Savone – testimonia quanto la nostra organizzazione sia riconosciuta sempre più come una forza sociale, capace di interagire, condividere e giocare un ruolo di primo piano nelle grandi questioni sociali del Paese”. A margine della firma del protocollo, la delegata di Donne Impresa della Coldiretti, Cristina Scappaticci, ha presentato le Agribomboniere. “Prodotti tipici come olio, verdure e vini racchiusi in bottigliette o vasetti collocati in buste, scatole o confezioni realizzate con erbe, fiori, bacche raccolte nei boschi. Un nuovo modo per promuovere – ha detto Scappaticci – i nostri prodotti e il territorio. L’originalità delle Agribomboniere ci ha consentito di conquistare un posto all’Expo di Milano, dove resteremo per tutto il mese di maggio”.

Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi