INAUGURAZIONE
5 dicembre 2014

INAUGURAZIONE

Rieti si tinge di giallo per la visita del Segretario Generale della Coldiretti Dott. Gesmundo e l’inaugurazione della nuova Sede Provinciale

Fine settimana tinto di giallo a Rieti per l’inaugurazione della nuova sede provinciale della Coldiretti che si trasferisce da via Morroni ai nuovi uffici di via Fundania 1, presso il centro commerciale Perseo, al terzo piano della torre A. Primo appuntamento alla Camera di Commercio gremita all’inverosimile dove, alla presenza del segretario generale di Coldiretti Dott. Vincenzo Gesmundo, l’Organizzazione ha incontrato le forze economiche, politiche e istituzionali della provincia con la partecipazione dei vertici dell’Organizzazione provinciale e regionale, del sindaco Simone Petrangeli, dell’onorevole Oreste Pastorelli, del consigliere regionale Daniele Mitolo, di tutti i rappresentanti delle forze armate, dei presidenti e direttori delle Cooperative del territorio e di numerosissimi associati. Dopo i saluti del Presidente della Camera di Commercio Vincenzo Regnini e del Sindaco di Rieti Simone Petrangeli che hanno evidenziato l’importante ruolo che la Coldiretti svolge sul territorio sia come forza sindacale che come forza sociale a contatto e al servizio delle imprese e di tutta la cittadinanza, l’intervento del Presidente di Coldiretti Rieti Enzo Nesta. “ Dieci anni fa – ha ricordato Nesta - abbiamo iniziato un percorso che abbiamo definito della rigenerazione dove società ed economia si sono interfacciate con il settore dell'agricoltura e attraverso questo nuovo rapporto con la Coldiretti. Il nostro percorso si è rivelato negli anni talmente giusto che con orgoglio oggi possiamo dire che società ed economia hanno come caposaldo la Coldiretti per parlare di futuro dell'agricoltura. I nostri servizi, la nostra rappresentanza sono divenuti forza sociale grazie all'organizzazione del lavoro e delle risorse umane, alla comunicazione interna ed esterna di quello che abbiamo chiamato il circuito virtuoso e all'ottimizzazione organizzativa. In questo contesto – ha proseguito Nesta - si colloca la giornata di oggi, un tassello del percorso di crescita apportando il nostro contributo alla realizzazione di un progetto per il Paese. La nostra sfida è mettere impresa, filiera e società in sinergia per valorizzare ed esportare il territorio. Oggi siamo qui in Camera di Commercio per rimarcare come le alleanze con le altre componenti della società rappresentano un valore aggiunto ed un volano di sviluppo per l'intera provincia. I nostri soci – ha concluso Nesta - sempre più ci chiedono se ce la faremo anche alla luce delle difficoltà incontrate quest’anno nei settori dell’olio e della castanicoltura. Noi vogliamo rispondere assolutamente sì. Per questo ci siamo impegnati in questo progetto da soli, o meglio con i 60 milioni di cittadini italiani. Per questo abbiamo uno sguardo positivo sul futuro e combattiamo tutti quelli che fanno a gara nel disegnare scenari catastrofici”. Le conclusioni dell’incontro sono state affidate al Segretario Generale Dott. Gesmundo che si è detto felice di essere a Rieti per una inaugurazione che ha anche il senso della legittimazione del grande lavoro che Coldiretti svolge su tutto il territorio provinciale. Un grande lavoro basato sulla rappresentanza e sulla reputazione che l’organizzazione si è saputa costruire con la coerenza dei percorsi e degli atti. Non è un caso che quando è stata costituita UECOOP, la struttura della cooperazione che si riconosce in Coldiretti, la stessa si è dotata di un codice etico e di trasparenza che permette di guardare lontano con prospettive serie di sviluppo e di crescita e non è un caso che il Procuratore Antimafia Caselli è ai vertici dell’ Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare, strumento di Coldiretti che tutela la legalità nel sistema agricolo. La reputazione – ha concluso Gesmundo - si guadagna con la coerenza dei comportamenti e il raggiungimento degli obiettivi prefissati che sono punti fermi nell’azione quotidiana dell’Organizzazione". Al termine il trasferimento in via Fundania dove centinaia di associati erano in attesa per l’inaugurazione e l’apertura dei nuovi uffici.

Seguici su Twitter Coldiretti
Seguici su Twitter Coldiretti Lazio
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi