COLDIRETTI VITERBO: TUTTO PRONTO PER FESTA DEL RINGRAZIAMENTO A CIVITA CASTELLANA
24 novembre 2014

COLDIRETTI VITERBO: TUTTO PRONTO PER FESTA DEL RINGRAZIAMENTO A CIVITA CASTELLANA

Coldiretti Viterbo è lieta di annunciare che sarà celebrata domenica 23 novembre a Civita Castellana la 64esima giornata del Ringraziamento Provinciale, alla quale parteciperanno, oltre a tutti cittadini e i soci anche il presidente di Coldiretti Viterbo Mauro Pacifici,  il direttore Ermanno Mazzetti e il Presidente della sezione di Civita Castellana Danilo Capati che ricorda “come sin dagli anni Cinquanta rappresenta un momento di unione, di preghiera, di fede e di festa particolarmente sentito dal mondo agricolo, un atto di umile gratitudine e di buon auspicio per il raccolto futuro”. 
La festa, ideata e promossa da Coldiretti per rendere grazie a Dio dei frutti della terra prevede un'iniziale cerimonia liturgica, seguita, come da tradizione, dalla benedizione dei mezzi agricoli e degli animali, officiata da S.E. Monsignor Romano Rossi. 
Quest’anno poi, ad affiancare l’aspetto propriamente religioso della celebrazione , la Coldiretti di Civita Castellana ha unito la parte ludico-didattica con il progetto  “Dalla fattoria alla tavola”,  riservato ai bambini degli istituti scolastici della cittadina falisca, che si tiene oggi venerdì 21 novembre all’interno della curia vescovile in piazza Matteotti. Si tratta di un percorso di fattoria didattica che ha introdotto, rispetto agli anni passati, un importante elemento di novità, legato al processo di trasformazione del prodotto alimentare.  All’interno del chiostro sono allestiti degli stand in cui i bambini potranno toccare, manipolare e riprodurre la materia prima trasformandola in prodotto finito. Con la farina dell’azienda agricola Capati e le uova dell’azienda Cupidi potranno sbizzarrirsi a realizzare, ad esempio, dei pasticcini. I ragazzi del gruppo Miele Falisco spiegheranno le proprietà organolettiche del miele e la vita delle api,  preziose sentinelle ambientali. Oltre al processo di trasformazione del miele, viene raccontato quello delle marmellate, a cura dell’azienda “La Cisterna del Marchionato” di Ingegneri Luca, quello di raccolta delle nocciole (con l’azienda Monti Cimini) e della regina d’autunno, sua maestà la castagna, con gli operatori dell’azienda Manfredi. Al centro del chiostro viene istallato anche un piccolo orto, dove l’azienda agricola Santa Susanna deposita le proprie lumache, mentre all’interno della struttura, con la preziosa collaborazione del Corpo Forestale, verranno proiettati dei video di presentazione sull’olio e altri prodotti, tutti legati alle aziende Coldiretti, molti dei quali già inseriti nel menù del pranzo sociale che si terrà al termine della messa domenicale presso l’Hotel Sabina.

Seguici su Twitter Coldiretti Lazio

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi