A Ischia di Castro per spiegare le novità della Pac e del Piano di Sviluppo Rurale
9 marzo 2014

A Ischia di Castro per spiegare le novità della Pac e del Piano di Sviluppo Rurale

Continuano le assemblee di Coldiretti Viterbo su tutto il territorio. Le scadenze relative alle domande per la Politica Agricola Comunitaria (PAC) e le nuove attività legate ad alcune misure del Piano di Sviluppo Rurale, sono stati gli argomenti trattati durante la riunione che si è tenuta nei giorni scorsi presso la sala comunale del comune di Ischia di Castro. Il neo responsabile del comprensorio, Andrea Pedica, per l’occasione, ha chiamato a raccolta i numerosi soci del centro viterbese, moderando una riunione a cui la partecipazione è stata alta e ben accolta, all’insegna del confronto, con informazioni e supporti utili a tutti gli imprenditori agricoli presenti. Il direttore di Coldiretti Viterbo Andrea Renna e il Presidente Mauro Pacifici hanno ringraziato Ischia di Castro per l’attenzione e la partecipazione, certi che queste assemblee servano per fare capire agli imprenditori agricoli l’importanza del confronto diretto nel settore dell’agricoltura della Tuscia, al fine di tutelarla  e valorizzarla su tutto il territorio. Ad illustrare le novità tecniche è intervenuto Daniele Schirru, del settore tecnico provinciale di Coldiretti. Durante la riunione sono stati ribaditi tutti i servizi offerti dalla Federazione provinciale di Viterbo che, oltre a seguire le attività di patronato e di servizio fiscale e tributario, riesce a dare risposte di diverso genere. Sono infatti state citate anche la struttura di cooperazione Ue Coop e il Consorzio fidi Credit Agri Italia, unico del settore agroalimentare in grado di erogare finanziamenti direttamente alle imprese e alle cooperative di tutti i settori (anche non agricoli) e convenzionato con oltre 180 istituti di crediti. Si è ricordata anche l’importanza di Campagna Amica, la struttura che, anche nella Tuscia, opera a tutela del prodotto locale e che annovera centinaia di imprese, che hanno scommesso con successo sulla vendita diretta. Tutti questi servizi sono stati ricordati e presentati al pubblico di Ischia di Castro dove, la riunione, ha rappresentato un focus di approfondimento per fare il punto su azioni e programmi che l’organizzazione sta portando avanti a livello nazionale, regionale e provinciale.  “La  modalità scelta da Coldiretti – hanno detto il sindaco Salvatore Serra e il consigliere all’agricoltura Ottorino Capobianco – risulta molto apprezzata per ascoltare oltre che a parlare con gli imprenditori agricoli. E’ importante avere novità e soprattutto conoscere le nuove possibilità per ottenere finanziamenti e aiuti comunitari”. “L’agricoltura -  ha concluso Pedica - è strategica per l’alimentazione ed ha elementi di distintività e di valore aggiunto che, anche nella nostra provincia, devono concorrere per far tornare a crescere la nostra economia nella competizione generale”.

Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi